Veeam Cloud Disaster Recovery

 

I tuoi servizi IT aziendali always-on

 
Il servizio di VEEAM CLOUD DISASTER RECOVERY consente di replicare su private Cloud eLogic le virtual machine on-premises del Cliente e in caso di necessità riattivare le stesse utilizzando le risorse computazionali eLogic.
La tecnologia VEEAM Cloud Connet consente di mettere in comunicazione la struttura On-premises del Cliente con il Cloud eLogic attraverso il Cloud gateway. Viene di fatto realizzato un “ponte criptato trasparente” tra le due reti, che consente di accendere le risorse presso il Cloud senza dover modificare la configurazione di rete.
Questa architettura è disponibile per tutte le Aziende che dispongono di una infrastruttura virtuale VMware vSpere su cui sia presente una installazione di VEEAM BackUP & Replication o VEEAM Availability Suite versione 9.

Come funziona
 
eLogic mette a disposizione dell’azienda Cliente, il proprio private Cloud riservando lo spazio disco, su cui replicare le VM con la possibilità di scelta tra diversi TIER e garantisce la disponibilità delle risorse computazionali (CPU, RAM e networking), normalmente dormienti, ma richieste per l’attivazione in caso di necessità.
Tali risorse vengono rese disponibili grazie alla tecnologia VEEAM Cloud Gateway che consente la creazione di un canale criptato SSL tra l’infrastruttura on-premises e il Cloud eLogic.
In questo canale vengono realizzate le repliche, sfruttando qualora disponibile sulla installazione VEEAM del Cliente il WAN Accelerator. Inoltre la piattaforma VEEAM consente di gestire modalità integrata i network extension appliance necessari per la messa in comunicazione delle reti locali e Cloud nonché al mantenimento dell’indirizzamento IP originario per le VM sottoposte a failover.
ll servizio prevede anche test periodici delle procedure di Disaster Recovery che verificano l’effettiva disponibilità e consistenza dei dati e i tempi di ripristino dei servizi.
veeam-cloud-disaster-recovery.png
Componenti del servizio

Veeam Cloud Connect Disaster Recovery è la componente che abilita la replica delle VM sul Cloud eLogic. È licenziato in base al numero di VM protette sul cloud eLogic.
 
Cloud Disaster Recovery storage è il volume di storage disponibile per la replica sul private Cloud eLogic. È licenziato in base al volume allocato e può essere di diversi TIER (Enterprise SSD, Enterprise Plus, Enterprise e Nearline).
 
Reservation risorse dormientiPool di risorse computazionali (CPU, RAM e networking) necessarie per la riattivazione, sul private Cloud eLogic, delle VM previste. eLogic garantisce che tali risorse saranno predisposte in modo da essere immediatamente disponibili in caso di eventuale failover. È inoltre incluso il diritto d’uso delle stesse per il tempo utile al collaudo periodico.

Risorse Disaster RecoveryIn caso di necessità di attivazione delle risorse sul private Cloud eLogic vengono messe poste on-line le risorse computazionali dormienti per tutto il tempo necessario al ripristino della infrastruttura On Premise. Le risorse sono conteggiate con canone su base settimanale.
 
Cloud WAN accelerator è la componente che ottimizza la banda richiesta per il trasferimento dati ed è sempre disponibile sui ns datacenter a tutti i ns. clienti senza costi aggiuntivi.

Backup seed iniziale è un servizio di allineamento iniziale della replica che prevede la fornitura da parte del cliente di un supporto disco contenente la prima replica delle VM da spedirsi presso la sede eLogic. Sarà così possibile muovere grandi quantità di dati sul Cloud eliminando la necessità di banda per il primo backup.
 
Se vuoi saperne di più sulla nostra soluzione di Veeam Cloud Disaster Recovery, inserisci i tuoi dati nel modulo on line, sarai subito richiamato.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Security code
 
 
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni